Gratuità delle cause per pensione e invalidità: chi ne ha diritto

Esenzione dal contributo unificato ed esenzione dal pagamento delle spese legali nelle cause di previdenza e assistenza obbligatoria: come e quando. La legge prevede alcune agevolazioni in materia di spese legali per chi ha un reddito basso e deve affrontare una causa di previdenza e assistenza. In particolare: le cause di previdenza e assistenza obbligatorie, [...]

Cartelle non notificate: possibile l’intervento nel pignoramento?

L’Agenzia delle Entrate Riscossione può intervenire nelle procedure esecutive, mobiliari e immobiliari, promosse da altri creditori, anche quando non ha notificato le cartelle. Incredibile ma vero. L’Agenzia delle Entrate Riscossione può intervenire nella procedura esecutiva avviata da un altro creditore, anche se le cartelle non sono state notificate al debitore.  Ciò in quanto, affinché un creditore [...]

Cos’è e a cosa serve l’atto di precetto?

Il precetto è l’avvertimento formale con cui il creditore anticipa al debitore la sua intenzione di avviare l’esecuzione forzata in mancanza di pagamento L’atto di precetto è un atto formale inviato dal creditore al debitore, contenente l’avvertimento che, in caso di mancato adempimento spontaneo a quanto nello stesso richiesto, il creditore potrà procedere al recupero [...]

Notifiche, addio raccomandata informativa (can)

Atti giudiziari: il destinatario della raccomandata non saprà più se il postino ha consegnato la busta a un familiare convivente. Tra le tante modifiche alla legge sulle notifiche a mezzo posta, la legge di bilancio per il 2018 ha cancellato la cosiddetta Can, la comunicazione di avvenuta notifica, ossia la raccomandata informativa che, fino a ieri, [...]

Aumentano le somme pignorabili sugli stipendi

Il rischio per chi ha debiti nel momento in cui la retribuzione viene accreditata direttamente sul conto corrente bancario o postale. Dal 1° luglio 2018 lo stipendio, qualsiasi sia l’importo, si può riscuotere solo in banca o comunque con modalità che escludano l’uso dei contanti (ad esempio con assegno). Chi vorrà prendere i soldi della [...]

Ipoteca Agenzia Entrate Riscossione: quando l’ipoteca del Fisco è illegittima.

Agenzia Entrate Riscossione: è illegittima l’ipoteca superiore al doppio dell’importo complessivo del debito. In caso di mancato pagamento delle cartelle esattoriali, l’Agenzia delle Entrate Riscossione può iscrivere ipoteca sull’immobile del debitore. Una recente sentenza della Commissione Tributaria Regionale del Lazio [1] ha precisato quali sono i limiti dell’ipoteca. Quando può essere iscritta l’ipoteca L’ipoteca viene iscritta per un importo pari al doppio dell’importo [...]

Diritto Processuale Civile, Esecuzioni, Fisco|Commenti disabilitati su Ipoteca Agenzia Entrate Riscossione: quando l’ipoteca del Fisco è illegittima.

Notifica degli atti giudiziari: cosa cambia con la Legge di bilancio 2018

La Legge di bilancio ha apportato rilevanti novità anche in materia di notificazione degli atti giudiziari. Il Legislatore è infatti intervenuto novellando il testo della l. 890/1982, la quale disciplina la tematica delle “Notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari”. Il contenuto della riforma [...]

Atti giudiziari, Diritto Processuale Civile|Commenti disabilitati su Notifica degli atti giudiziari: cosa cambia con la Legge di bilancio 2018