Differenza tra asta senza incanto e con incanto

Le regole per comprare un’immobile pignorato: come funziona la vendita, chi può partecipare, quando c’è l’aggiudicazione definitiva, come e quando si paga. Cosa faresti se trovassi la casa dei tuoi sogni, quella che non hai ancora acquistato perché troppo cara, a metà prezzo perché pignorata e venduta all’asta? Sarebbe un affare da non perdere. Come [...]

Cartelle non notificate: possibile l’intervento nel pignoramento?

L’Agenzia delle Entrate Riscossione può intervenire nelle procedure esecutive, mobiliari e immobiliari, promosse da altri creditori, anche quando non ha notificato le cartelle. Incredibile ma vero. L’Agenzia delle Entrate Riscossione può intervenire nella procedura esecutiva avviata da un altro creditore, anche se le cartelle non sono state notificate al debitore.  Ciò in quanto, affinché un creditore [...]

Cos’è e a cosa serve l’atto di precetto?

Il precetto è l’avvertimento formale con cui il creditore anticipa al debitore la sua intenzione di avviare l’esecuzione forzata in mancanza di pagamento L’atto di precetto è un atto formale inviato dal creditore al debitore, contenente l’avvertimento che, in caso di mancato adempimento spontaneo a quanto nello stesso richiesto, il creditore potrà procedere al recupero [...]

È possibile più di un pignoramento sullo stipendio?

Il pignoramento dello stipendio, ad opera dello stesso creditore, non può superare un quinto delle somme; se concorrono più creditori, per cause diverse, il pignoramento può arrivare a massimo metà dello stipendio. Che succede se più creditori tentano di pignorare la busta paga del debitore? È possibile più di un pignoramento sullo stesso stipendio e, [...]

Aumentano le somme pignorabili sugli stipendi

Il rischio per chi ha debiti nel momento in cui la retribuzione viene accreditata direttamente sul conto corrente bancario o postale. Dal 1° luglio 2018 lo stipendio, qualsiasi sia l’importo, si può riscuotere solo in banca o comunque con modalità che escludano l’uso dei contanti (ad esempio con assegno). Chi vorrà prendere i soldi della [...]

Ipoteca Agenzia Entrate Riscossione: quando l’ipoteca del Fisco è illegittima.

Agenzia Entrate Riscossione: è illegittima l’ipoteca superiore al doppio dell’importo complessivo del debito. In caso di mancato pagamento delle cartelle esattoriali, l’Agenzia delle Entrate Riscossione può iscrivere ipoteca sull’immobile del debitore. Una recente sentenza della Commissione Tributaria Regionale del Lazio [1] ha precisato quali sono i limiti dell’ipoteca. Quando può essere iscritta l’ipoteca L’ipoteca viene iscritta per un importo pari al doppio dell’importo [...]

Diritto Processuale Civile, Esecuzioni, Fisco|Commenti disabilitati su Ipoteca Agenzia Entrate Riscossione: quando l’ipoteca del Fisco è illegittima.

Sentenza Esecuzione Immobiliare

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONE 3 CIVILE SENTENZA 30 GIUGNO 2014, N. 14774 DATA UDIENZA 10 APRILE 2014 INTEGRALE ESECUZIONE IMMOBILIARE - VENDITA ALL'INCANTO - ACCOGLIMENTO DELL'OPPOSIZIONE AGLI ATTI ESECUTIVI - MERA VIOLAZIONE DELLA DISCIPLINA CHE REGOLA LA MODALITÀ DELL'INCANTO - INSUFFICIENZA - VIOLAZIONE COMPORTANTE LA LESIONE DELL'INTERESSE PROTETTO DEL DEBITORE DI RICAVARE DALLA VENDITA IL [...]

Esecuzioni|Commenti disabilitati su Sentenza Esecuzione Immobiliare